Dinastie di Persia e arte figurativa

Prossimamente disponibile

Matteo Compareti

ISBN: 978-88-85804-55-5

Pagine: 1002

Descrizione

Dinastie di Persia e arte figurativa – Scopo di quest’opera è quello di fornire una bibliografia quanto più aggiornata e circostanziata possibile sulla produzione artistica persiana dall’epoca antica fino all’arrivo dei turchi selgiuchidi. Il testo si presenta quindi come una rassegna relativa a un periodo di tempo molto lungo, dalla metà del I millennio a.C. circa alla fine del I millennio d.C. Il volume – probabilmente tra i lavori più esaustivi per ciò che riguarda lo studio della civiltà e dell’arte persiana – può essere collocato tra le pietre miliari del settore. Obiettivo principale è quello di agevolare un’indagine quanto più documentata possibile della fase tardo-antica dell’arte iranica, con particolare riguardo all’epoca sasanide, secondo alcuni una sorta di “età dell’oro” persiana.
L’iconografia occupa un ruolo privilegiato all’interno della rassegna in senso ampio e onnicomprensivo, senza però sottrarre importanza a quelli che sono gli elementi di fondo mesopotamici e – a partire da una certa epoca – ellenistici, determinanti per la formazione della cultura iranica antica.
Saggio di natura storico-artistica, il lavoro di Compareti è eclettico e minuzioso anche per quanto concerne l’utilizzo delle fonti scritte (mesopotamiche, classiche, medio-iraniche, siriache, cinesi, islamiche, ecc.) atte a proporre identificazioni e letture altrimenti estremamente ardue. Lo studio è preceduto da un’introduzione del noto iranista e islamista Gianroberto Scarcia, da sempre attento testimone di ogni aspetto culturale prodotto in terra d’Iran.

Puoi comprarlo anche su:

ibs-258x258 icona-feltrinelli
amazon-gusti-musicali-citta-italiane Mondadori_n
Top