La fisica dell’anima

15.90

Riflessioni ecobiopsicologiche in psicoterapia

Diego Frigoli

ISBN: 978-88-96013-70-0

Pagine: 204

Descrizione

Le recenti acquisizioni della fisica quantistica, con il concetto di entanglement, secondo il quale un unico meccanismo fisico-sincronico sembra unire tra loro tutti i fenomeni, dalle particelle elementari della materia alla coscienza, rendendoli partecipi di una sola realtà olografica, stanno aprendo un nuovo approccio di studio alla coscienza, con effetti sconvolgenti per quanto riguarda la pratica della psicoterapia e della medicina.

L’approccio ecobiopsicologico, aderendo a questa idea che i fenomeni mentali abbiano un’origine extra cerebrale, pone al centro della propria riflessione il metodo analogico-simbolico delle immagini, come scoperta del linguaggio degli archetipi. Queste immagini sono in grado di unificare gli sviluppi recenti della relazione fra il corpo e la mente, proprie delle acquisizioni della psicoanalisi e della psicologia analitica junghiana, nonché delle neuroscienze, della biologia, della cultura e della natura.

L’esperienza delle immagini così evocate, apre una prospettiva concreta e fruibile a tutti i livelli della dimensione umana, permettendo nel campo psicoterapico di trasformare l’approccio e la cura del paziente nella direzione olistica dell’individuazione.

Puoi comprarlo anche su:

ibs-258x258 icona-feltrinelli
amazon-gusti-musicali-citta-italiane Mondadori_n

Ti potrebbe interessare…

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: