Psicologia analitica a orientamento comunicativo

29.90

Discorso su teoria e metodo clinico

Antonio Grassi

ISBN: 978-88-96013-50-2

Pagine: 428

Descrizione

Presentazione di Alberto Siracusano.

L’esigenza di una sintesi tra le diverse declinazioni teoriche delle psicologie del profondo e la necessità di un metodo clinico unitario sono le motivazioni di un’esplorazione trasversale delle principali teorie psicodinamiche: la psicoanalisi di Sigmund Freud, la psicologia analitica di Carl Gustav Jung, la psicoanalisi di Wilfred Ruprecht Bion e la psicoterapia comunicativa di Robert Langs. Gli elementi di base che le accomunano trovano un loro radicamento metapsicologico nelle ultime scoperte delle neuroscienze, che ci consentono di inserire l’autore nella corrente di pensiero che tende ad un accreditamento scientifico, epistemologicamente valido, della psicologia analitica. La psiche egoica e la psiche oggettiva, due differenti organizzazioni funzionali della mente, sono in questo volume finemente delineate alla luce delle recenti scoperte della neuropsicologia split-brain. Il modello strutturale della mente proposto viene contestualizzato in una cornice teorica definita “Psicologia analitica ad Orientamento Comunicativo”, la cui esplorazione, arricchita da numerosi casi clinici, apre le pieghe nascoste dell’anima umana anche a un pubblico più vasto, non limitato ai soli esperti del settore.

Puoi comprarlo anche su:

ibs-258x258 icona-feltrinelli
amazon-gusti-musicali-citta-italiane Mondadori_n
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: