Antonio Zucchini

ritrattoAntonio Zucchini, nacque a Faenza il 23 novembre 1891 (dal conte Carlo Zucchini e contessa Concetta Zanelli), secondogenito di otto figli, e mori il 25 aprile 1971.

Coltivò la poesia per anni nella sua giovinezza (dal 1908 al 1920), con composizioni realizzate in particolare a Veppo in Lunigiana, terra di origine della madre, dove poteva ritornare con “gioia” come suo luogo di “lavoro diverso, di riposo e di ripresa” e continuò poi, in maniera saltuaria, nella realizzazione di un “diario” che lo ha accompagnato per tutta la vita (dal 1908 al 1971), con accenti poetici nelle circostanze liete o meste della sua vita pubblica e familiare.

I libri dell’Autore

Related Products:

Taggato con: