Olga Giannini Novelli

spgianniOlga Giannini Novelli nacque a Firenze, il 7 Marzo 1867. Fin da giovanissima ebbe interesse e passione per il teatro tanto che, a quattordici anni, si iscrisse ad una scuola di recitazione tenuta dal Maestro Fabbri. Dopo qualche mese di studio fu richiesta dalla compagnia di Adelaide Tessero e lì fu osservata da Ermete Novelli. Questi la volle, nel 1884, nella sua compagnia come “seconda donna giovane”. Nel 1890 entrò nella compagnia di Eleonora Duse. Nel 1893, si unì in matrimonio con Ermete Novelli e dalla loro unione nacquero i figlia Anna, Sandro ed Edna. Le vite di Olga ed Ermete furono legate anche professionalmente tanto che, dopo la morte di lui nel 1919, si occupò ancora di imprese teatrali. Si ritirò, prima a Napoli poi a Firenze durante la guerra, e infine a Bologna nella Casa di Riposo per Artisti Drammatici che molto, lei ed Ermete Novelli, avevano contribuito a fondare. Lì, morì, all’età di novantatré anni il 9 Novembre 1961. La figlia Edna la fece seppellire a Napoli vicino al suo amato Ermete Novelli.

I libri dell’Autore