venerdì 14 febbraio a Venezia la presentazione del libro "Francesco Pasinetti: Illusioni e passioni", a cura di Carlo Montanaro

Francesco Pasinetti: Illusioni e passioni.

Venerdì 14 febbraio alle ore 18.00, presso la Libreria Goldoni di Venezia, San Marco – Calle dei Fabbri 4742, si terrà la presentazione del libro “Francesco Pasinetti: illusioni e passioni”, a cura di Carlo Montanaro (presidente dell’Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema AIRSC). Saranno presenti anche le autrici Chiara Augliera e Luisa Pagnacco.

Il 1° giugno del 1911 nasceva a Venezia Francesco Pasinetti, un intellettuale nipote del pittore Guglielmo Ciardi, innamorato della cultura e delle ‘nuove immagini’, in particolare della fotografia e del cinema. Scomparso prematuramente (2 aprile 1949), non ancora trentottenne, quando era Direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma, Pasinetti ha segnato la cultura negli anni della guerra da autentico protagonista partecipando attivamente a numerose forme di creatività, ma nel contempo anche insegnando e divulgando. Per quanto si ricerchi e si approfondisca, si continuano a scoprire aspetti inediti del suo lavoro. Compresi quelli, e sono più di quanto si possa credere, che circostanziano quanto avrebbe voluto e non è riuscito a fare.

libreria goldoni 2Pasinetti alla Goldoni

Taggato con: , ,